FS, LAZIO: ENNESIMO FURTO DI CAVI DI RAME FRA ROMA CASILINA E CIAMPINO

Roma, 30 marzo 2011

L’ennesimo tentativo di furto di cavi di rame sta rallentando, dalle 15.30, la circolazione ferroviaria fra Casilina e Ciampino.

Il furto è stato rilevato dalle squadre tecniche di pronto intervento del Gruppo FS inviate sul posto dalla Sala Operativa, in seguito all’anomalia segnalata dagli apparati tecnici di sicurezza. I cavi in rame, infatti, alimentano i sistemi di controllo della circolazione.;

 

 

La sottrazione dei cavi in rame non comporta problemi di sicurezza alla circolazione ferroviaria che prosegue, sebbene rallentata, secondo specifici protocolli di sicurezza.

Da: Ufficio Stampa Ferrovie dello Stato

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.