LINEA C: CESMOT, “IMPORTANTE PASSO AVANTI PER LA FUTURA RETE METROPOLITANA”

“La firma oggi del contratto per la realizzazione dei nuovi treni per la linea C della metropolitana romana tra AnsaldoBreda e MetroC spa, rappresenta un importante passo in avanti per non arrivare impreparati alle date del 2011 e 2015, quando Roma potrà contare su una nuova infrastruttura per la mobilità cittadina”.
Commenta positivamente il CeSMoT, Centro Studi sulla Mobilità e i trasporti, la firma dell’ordine di acquisto per 30 convogli driverless destinati alla metro C.
“Treni moderni – aggiunge il CeSMoT – che rappresentano una vera e propria rivoluzione dal punto di vista tecnologico grazie anche alla presenza a bordo dei sistemi di automatismo integrale. Un’importantissima innovazione tecnologica per garantire maggiore comfort e massima sicurezza per gli utenti”.
“L’aver avviato l’ordine d’acquisto – conclude il CeSMoT – quasi in contemporanea con l’inizio dei lavori per la realizzazione dell’infrastruttura dove presteranno servizio, rappresenta una scelta saggia e attenta che fa ben sperare di arrivare concretamente all’appuntamento del 2011 rispettando tutte le scadenze”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.