MOBILITA': CESMOT, “METROPOLITANA AD AVERSA UN SOGNO REALIZZATO DOPO 30 ANNI”

MOBILITA': CESMOT, “METROPOLITANA AD AVERSA UN SOGNO REALIZZATO DOPO 30 ANNI”

“Dopo un sogno durato 30 anni, finalmente sulle ceneri della vecchia ferrovia alifana ad Aversa è arrivata la metropolitana. Un segno positivo per dare respiro alla mobilità nell’hinterland di Napoli”.
E’ il commento del CeSMoT, Centro Studi sulla Mobilità e i trasporti a margine dell’inaugurazione della nuova tratta della linea arcobaleno Piscinola-Aversa.
“La nuova linea per Aversa – prosegue il CeSMoT – è un esempio di rinascita del trasporto su ferro, dopo la soppressione avventata del vecchio trenino dell’alifana”.
“Grazie al fattivo impegno delle  amminsitrazioni locali – conclude il CeSMoT – rinasce un collegamento strategico per la mobilità tra Napoli e la sua provincia, e dopo una lunga attesa di 30 anni gli abitanti a nord del capoluogo partenopeo hanno un rapido e veloce mezzo di trasporto verso la città”.

Share Button

TRASPORTI: CESMOT, “CON NUOVO TRAM A BERGAMO SI INVESTE SUL FUTURO”

TRASPORTI: CESMOT, “CON NUOVO TRAM A BERGAMO SI INVESTE SUL FUTURO”

“Oggi a Bergamo si è tracciato un segno importante per il rilancio del trasporto su ferro, unica soluzione per una mobilità ecologica e veloce. L’inaugurazione della nuova linea T1 per Alzano ed Albino è l’esempio tangibile di come investire fattivamente sul futuro e il benessere dei cittadini”.
Lo dichiara il CeSMoT, Centro Studi sulla Mobilità e i Trasporti, a commento dell’inaugurazione della prima tratta della metrotramvia Bergamo-Alzano-Albino.
“La nuova linea – prosegue il CeSMoT -pone rimedio a distanza di 40 anni alla scellerata soppressione delle ferrovie delle valli Seriana e Brembana, offrendo, con la rinascita del trasporto su ferro, un nuovo collegamento strategico per la
mobilità nell’area del bergamasco”.
“Bergamo è una perla nel panorama della mobilità nazionale – conclude il CeSMoT – l’esempio concreto di come vada  realizzata una metrotranvia, un collegamento rapido,  veloce ed ecologico grazie alla sede interamente protetta e  separata dal traffico veicolare privato”.

Share Button